Studi Ambientali Associazione europea di studi per la tutela dell ambiente

Login
A+ R A-

27.10.2014 - Convegno a Tortolì

 

Gli Acquisti Verdi o GPP (Green Public Procurement) è definito dalla Commissione europea come “l’approccio in base al quale le Amministrazioni Pubbliche integrano i criteri ambientali in tutte le fasi del processo di acquisto, incoraggiando la diffusione di tecnologie ambientali e lo sviluppo di prodotti validi sotto il profilo ambientale, attraverso la ricerca e la scelta dei risultati e delle soluzioni che hanno il minore impatto possibile sull’ambiente lungo l’intero ciclo di vita”. Si tratta di uno strumento di politica ambientale che intende favorire lo sviluppo di un mercato di prodotti e servizi a ridotto impatto ambientale attraverso la leva della domanda pubblica. Le autorità pubbliche che intraprendono azioni di GPP si impegnano sia a razionalizzare acquisti e consumi che ad incrementare la qualità ambientale delle proprie forniture ed affidamenti. L’Italia ha accolto quest’indicazione con la Legge n. 296/2006 (art. 1 comma 1126) e il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare con D.M. 11 aprile 2008, di concerto con i Ministri dell’Economia e delle Finanze e dello Sviluppo Economico, ha adottato il “Piano d’Azione per la sostenibilità dei consumi nel settore della Pubblica Amministrazione (PAN GPP)”. Il Piano d’azione è stato aggiornato con D.M. 10 aprile 2013. I criteri per la sostenibilità ambientale dei consumi della pubblica amministrazione sono lo strumento attraverso il quale è possibile massimizzare la diffusione del GPP adottando criteri mirati al raggiungimento degli obiettivi previsti e creano nuove opportunità di sviluppo imprenditoriale e professionale. Nel corso dei lavori, saranno illustrati i criteri, gli strumenti, le opportunità e fornite le indicazioni per le opere edili e di ingegneria civile al fine di massimizzare i benefici ambientali ed economici. L’evento, rivolto a professionisti, imprese, tecnici e amministratori della PA, è organizzato in collaborazione con Confindustria Sardegna Centrale, ANCE Sardegna Centrale e Discava Srl (Partner RECinert) con il Patrocinio del Consorzio Industriale dell’Ogliastra, C.A.S.A Artigiani, Ordine Architetti PPC di Nuoro e Ogliastra, Ordine Ingegneri di Nuoro, Collegio Geometri e Geometri Laureati di Nuoro e Ogliastra, Collegio Geometri e Geometri Laureati di Cagliari e sarà occasione di approfondimento e valutazioni. Durante il corso dei lavori sarà presentato il risultato dell’indagine conoscitiva Sardegna 2014 sui consumi nella PA condotta da “Studi Ambientali”. La partecipazione è a numero chiuso, gratuita previa iscrizione. Per l’ammissione si terrò conto della data di iscrizione. Ai partecipanti saranno riconosciuti crediti formativi da:

Ordine Architetti PPC di Nuoro e Ogliastra

Ordine Ingegneri di Nuoro

Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Nuoro e Ogliastra

Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Cagliari

PER ISCRIVERTI COMPILI IL FORM SOTTOSTANTE PROGRAMMA

PROGRAMMA

9,15 – Registrazione partecipanti

9,30 – Apertura lavori e saluti

  • Massimo Cannas (Sindaco Tortolì)
  • Giuseppe Mastio (Presidente ANCE Sardegna Centrale)
  • Aldo Deidda (Ordine Architetti PPC di Nuoro e Ogliastra)
  • Patrizia Piras (Collegio Geometri e Geometri Laureati di Nuoro e Ogliastra)
  • Maurilio Piredda (Collegio Geometri e Geometri Laureati di Cagliari)

10,30 – Carta dei Principi per la Sostenibilità Ambientale – Marco Denti (Confindustria Sardegna Centrale)

11,00 – Il ruolo della piccola impresa - Mario Murru (C.A.S.A. Artigiani)

11,15 – Le opportunità per uno sviluppo sostenibile - Mimmo Lai (Presidente Consorzio Industriale Provinciale dell’Ogliastra)

11,30 – I criteri ambientali negli appalti pubblici e le indicazioni per le opere di ingegneria civile –

Francesco Montefinese (Resp. RECinert)

12,30 – Presentazione iniziativa in Ogliastra – Gli aggregati riciclati tra gli “acquisti verdi”

12,45 – Presentazione indagine conoscitiva Sardegna 2014 sui consumi nella PA – Claudio Trotta (Tecnico Studi Ambientali)

13,15 – Conclusioni

Cristiano Erriu (*) (Assessore Enti Locali Finanze e Urbanistica Regione Sardegna)

(*) in attesa di conferma

 

Nome (*)
Inserisci nome e cognome.
Studio / Azienda
Input non valido
Indirizzo
Input non valido
Comune
Input non valido
Provincia
Input non valido
Telefono
Input non valido
Email (*)
Input non valido
Cognome (*)
Inserisci il tuo cognome
Professione
Input non valido
Civico
Input non valido
C.A.P.
Input non valido
Stato
Input non valido
Fax
Input non valido
Motivazioni della richiesta
Input non valido
Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy (*) Input non valido